Coscienza Verde crea unione tra le persone attraverso la partecipazione attiva della cittadinanza alla vita civile e politica: progettare e pensare insieme la realizzazione del bene comune della collettività. Per fare ciò, Coscienza Verde ha dato inizio ad un esperimento politico che a seguito di Forum Civici, incontri, laboratori di formazione e presentazione di una Lista Civica, conduca alla creazione di un Consiglio di Cittadinanza permanente, a completamento dell’attuale sistema democratico del territorio. All’interno del Consiglio i cittadini e le cittadine contribuiranno alla vita politica locale attraverso la compartecipazione delle proprie visioni e competenze.
19843
home,page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-19843,stockholm-core-1.0.5,select-theme-ver-5.0.7,ajax_fade,page_not_loaded,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive
Coscienza Verde
Coscienza Verde crea unione tra le persone attraverso la partecipazione attiva della cittadinanza alla vita civile e politica: progettare e pensare insieme la realizzazione del bene comune della collettività. Per fare ciò, Coscienza Verde ha dato inizio ad un esperimento politico che a seguito di Forum Civici, incontri, laboratori di formazione e presentazione di una Lista Civica, conduca alla creazione di un Consiglio di Cittadinanza permanente, a completamento dell’attuale sistema democratico del territorio. All’interno del Consiglio i cittadini e le cittadine contribuiranno alla vita politica locale attraverso la compartecipazione delle proprie visioni e competenze.
Elezioni Comunali Perugia 2019
PROGRAMMA

DEMOCRAZIA PARTECIPATIVA

Il modello democratico nel quale viviamo ha bisogno di un completamento, e ciò in quanto prevede solo momenti di applicazione della democrazia in chiave rappresentativa o diretta. La democrazia rappresentativa e diretta, permettono di partecipare alla vita politica esclusivamente in maniera puntuale e cioè solo al momento del voto. Da qui il distacco delle persone dalla politica. A partire da queste riflessioni, riteniamo necessario un cambiamento di paradigma: un completamento del sistema democratico attraverso la costituzione di spazi di democrazia partecipativa che consentano di instaurare un rapporto continuativo tra cittadini e governo delle risorse.

 

Scarica il programma dell’area di governo

 

Scarica la scheda riassuntiva

TRASPARENZA E LEGALITÀ

La trasparenza e la legalità sono il fondamento della vita democratica e in quanto tali vanno protette e promosse in ogni loro aspetto. Perché il cittadino possa sentirsi veramente rappresentato dalla propria amministrazione, il rapporto con questa istituzione non può che essere fondato sulla trasparenza: i rappresentanti sono al servizio del cittadino e in quanto tali devono favorire l’accessibilità a tutte le informazioni che riguardano i beni e i servizi a gestione e d’interesse comunale. La trasparenza inoltre è anche strumento e presupposto per garantire la legalità delle procedure amministrative comunali. La legalità deve però essere promossa anche al di fuori degli spazi amministrativi. Perciò, senza mai scordarsi che la legalità e la sicurezza derivano per prima cosa dalla giustizia sociale, l’amministrazione dovrà collaborare strettamente con cittadini e forze dell’ordine al fine di monitorare ogni forma di criminalità, ed in particolare la criminalità organizzata, con lo scopo di promuovere una società sana, libera e sicura.

 

Scarica il programma dell’area di governo

 

Scarica la scheda riassuntiva

AMBIENTE

Vivere in un ambiente sano, accogliente e ricco di bellezze naturali è un’esigenza che accompagna il genere umano fin dalle sue origini. L’evoluzione socio-economica del secolo scorso, tuttavia, ha comportato che sempre più persone si siano ritrovate ad abitare e svolgere le proprie attività quotidiane in aree trafficate, cementificate, inquinate e fortemente compromesse dal punto di vista ecologico e di salubrità delle risorse naturali originariamente presenti nel territorio. L’amministrazione comunale deve porsi come apripista nella diffusione di cultura e buone pratiche volte al rispetto dell’ambiente e alla declinazione in chiave ecologica delle attività sociali ed economiche svolte dai propri cittadini. La sostenibilità ambientale è infatti una precondizione imprescindibile di una società sana, in grado di garantire ricchezza, giustizia sociale e lavoro attraverso modelli economici etici, innovativi e sostenibili.
Le soluzioni applicabili al nostro meraviglioso territorio sono innumerevoli e faremo l’impossibile per rendere Perugia una città più giusta, più viva, più ecologica; più ricca di parchi e boschi e in maggiore armonia con la natura.

 

Scarica il programma dell’area di governo

 

Scarica la scheda riassuntiva

CULTURA

Essendo frutto di processi sociali, la cultura e la creatività nascono e si sviluppano solo grazie all’incontro con l’altro. In questo senso, il ruolo dell’amministrazione pubblica nella promozione della cultura non può che essere quello di favorire la relazionalità e quindi i processi umani creativi e conoscitivi che ne conseguono.
Da parte dell’amministrazione comunale è perciò di fondamentale importanza la capacità di individuare e ascoltare gli agenti culturali attivi del territorio, per poi coinvolgerli nella creazione di una strategia che abbia il fine di sostenerli nello sviluppo delle loro prospettive e potenzialità.
Di altrettanta importanza è concepire Perugia come punto di riferimento e coordinamento di un’area metropolitana che coinvolga tutti i Comuni confinanti e dell’intero territorio regionale.

 

Scarica il programma dell’area di governo

 

Scarica la scheda riassuntiva

ECONOMIA

Lo scopo dell’Economia è realizzazione del Bene Comune e della Felicità Pubblica. Gli studi di Economia della Felicità ci insegnano che la felicità nasce dalla possibilità di poter viver in un ambiente sano, di avere numerose relazioni positive, di reciprocità e di cura, ed infine di poter contribuire alla società attraverso un lavoro che, oltre a fornire un reddito, sia anche espressione di identità.
A partire da questi presupposti quattro sono gli aspetti fondamentali che dovrebbero essere presi in considerazione dall’Economia: il mantenimento, la cura e la protezione dell’ambiente naturale; la produzione e l’allocazione delle risorse al fine di soddisfare i bisogni materiali delle componenti della società; la creazione di lavoro come spazio di costruzione e quindi di espressione dell’identità sociale; il soddisfacimento dei bisogni relazionali delle persone. Il modello economico attuale trascura alcuni di questi aspetti focalizzandosi quasi completamente sulla produzione di ricchezza intesa come produzione di beni di consumo. Bisogna perciò costruire i presupposti per un progressivo e dolce cambiamento di paradigma economico. La dimensione territoriale, da questa prospettiva, può essere un laboratorio molto interessante perché i cambiamenti possono essere realisticamente sperimentati e perciò vissuti. I nostri punti di riferimento sono l’Economia Civile, la Bioeconomia, l’Economia della Felicità, l’Economia del Bene Comune e l’Economia Etica e Circolare, tutti modelli economici alternativi che mettono al centro la relazionalità, l’ambiente, il lavoro come espressione identitaria e l’equità.

 

Scarica il programma dell’area di governo

 

Scarica la scheda riassuntiva

WELFARE E SALUTE

Il benessere della collettività è un benessere condiviso, compartecipato, includente. Per questo è necessario mettere al centro dell’impegno dell’amministrazione comunale la Persona in quanto portatrice di diritti, una e indivisibile, nella consapevolezza che al decadimento di benessere in un settore dell’esistenza può derivare svantaggio e/o disequilibrio anche su altri ambiti di vita.
La comunità scientifica a livello mondiale ha definito Salute “la capacità di adattarsi e di autogestirsi di fronte alle sfide sociali, fisiche ed emotive”. Ne consegue che le azioni riguardanti Welfare e Salute non possono che derivare da un’unica visione politica orientata al raggiungimento del benessere dei cittadini e della società nel suo insieme. Per realizzare questo punteremo sul valore aggiunto offerto da ogni sano protagonismo, sarà perciò di fondamentale importanza coinvolgere direttamente le persone nella creazione e implementazione delle politiche di welfare e salute e, contemporaneamente, lavorare per il radicarsi di una relazionalità diffusa, tra le Istituzioni e tra i cittadini, su tutto il territorio che già, di per sé, crea e nutre il benessere.

 

Scarica il programma dell’area di governo

 

Scarica la scheda riassuntiva

URBANISTICA

Una progettazione Urbanistica che guardi al lungo periodo, che perciò crei spazi ricchi di significato, dove la cittadinanza evolva collettivamente grazie ai luoghi, deve necessariamente avere al centro le persone.
Non c’è più spazio per i non luoghi, per la cementificazione sregolata, per il commercio sfrenato e fine a sé stesso. L’obiettivo primario della Pubblica amministrazione è quello di favorire l’incontro e lo scambio tra i cittadini attraverso la creazione di eventi, di progetti a scala comunale e regionale e di bandi pubblici. Di fondamentale importanza inoltre sarà la ricerca e lo studio degli esempi virtuosi esistenti a livello internazionale al fine di applicarli nei nostri contesti locali. Il compito di chi concepisce le politiche urbanistiche è perciò quello di studiare la città e chi la abita, organizzarne lo sviluppo e stabilirne le forme, assicurando un futuro sostenibile a chi verrà dopo, rispettando le aree naturali, limitando il consumo di suolo e la cementificazione, per creare spazi generatori di sinergie, di input socio culturali, che diano nuovi significati.

 

Scarica il programma dell’area di governo

 

Scarica la scheda riassuntiva

 

Scarica documento Fiab, Legambiente, Udu su Mobilità Sostenibile

CHI SIAMO
Candidato Sindaco

Giordano Stella

Giordano Stella nasce ad Umbertide il 27/07/1982. Si laurea presso la Facoltà di Agraria di Perugia in “Agricoltura Sostenibile”. Nel 2017 consegue il Dottorato di Ricerca in ``Energia e Sviluppo sostenibile``. Nel corso dei suoi studi si è occupato di agricoltura biologica, agroecologia, permacultura, Sovranità Alimentare e modelli economici eterodossi (Economia del bene Comune, Bioeconomia, Economia civile ed Economia della Felicità). Dal 2005 studia autonomamente modelli politici e sociali alternativi al fine di concepire strategie di trasformazione sociale che contribuiscano a realizzare una transizione verso una società più equa ed ecologica. Approfondisce lo studio degli strumenti di democrazia partecipativa oltre che il pensiero e le tecniche della non violenza. Fonda l’Associazione Coscienza Verde con l’obiettivo di mettere a disposizione le conoscenze e le visioni sviluppate, ma anche con la volontà di proporre un orizzonte e un metodo politico che crei unione tra le persone.

Scarica il C.V. e il certificato
del casellario giudiziale
Candidato Consigliere

Michele Volpi

Michele Volpi nasce a Perugia il 10/05/1981. Per dieci anni lavora nella GDO come commesso. Parallelamente contribuisce a fondare e coordina il circolo LaAV - Letture ad Alta Voce di Perugia, che promuove la lettura ad alta voce come attività di volontariato sociale in contesti quali ospedali, rsa per anziani, centri diurni per disabili, biblioteche ecc. Attualmente si occupa professionalmente di promozione della lettura (formatore nazionale Nati per Leggere 0-6 anni) e teatro ragazzi, convinto che la lettura fin dai primi mesi di vita sia lo strumento migliore per lo sviluppo cognitivo, emotivo e relazionale del bambino e del futuro cittadino. Nell’estate del 2018 entra a far parte del direttivo di Coscienza Verde, dopo averne condiviso i valori e le attività da oltre un anno.

Scarica il C.V. e il certificato
del casellario giudiziale
Candidato Consigliere

Gabriele Castagnoli

Ambientalista per nascita. Da sempre innamorato di libri e documentari sulla natura. Laureato in giurisprudenza con tesi in diritto del lavoro, attualmente svolge la propria attività professionale quale praticante avvocato a Perugia, presso lo Studio Legale Calvieri&Associati. Cittadino non solo perugino e italiano, ma soprattutto europeo e del Mondo, in parallelo al percorso di studi in diritto e alla preparazione tecnico-giuridica, negli anni, ha sviluppato una profonda passione per l'ecologismo, per la geopolitica internazionale e per modelli di consumo sostenibile e consapevole, approfondendone i vari aspetti attraverso la lettura di monografie, saggi e riviste in materia.
Tutto questo e la consapevolezza dell'importanza che tali temi ricoprono nello sviluppo di una società giusta, equa, e realmente democratica, lo spinge e continua a spingerlo ad applicare tempo e competenze nella divulgazione e sensibilizzazione su tematiche di interesse ambientale, civico ed economico.

Scarica il C.V. e il certificato
del casellario giudiziale
Candidato Consigliere

Giannermete Romani

Nato a Perugia nel 1965, educatore esperto in narrazioni autobiografiche, promuove la lettura ad alta voce e l’educazione all’ascolto nelle Scuole Primarie e Secondarie, nelle Biblioteche Pubbliche, nelle sedi di varie Associazioni e collabora alla progettazione, organizzazione e conduzione di campi-scuola, attività educative e laboratori per bambini, adolescenti e adulti con patologie croniche e loro familiari in collaborazione con le Associazioni dei Pazienti e degli Operatori Sanitari di diverse regioni in Italia. Con l’Associazione Culturale L’Olivo e la Ginestra, di cui è vice-presidente, promuove la conoscenza e la valorizzazione del territorio e del paesaggio attraverso una modalità di fruizione lenta, la promozione di stili di vita salutari con un approccio etico ed ecosostenibile, la promozione di una sensibilità diffusa sui temi della cittadinanza attiva attraverso l’organizzazione di eventi di approfondimento. E’ docente a progetto in varie Scuole e Centri di Formazione Professionale.

Scarica il C.V. e il certificato
del casellario giudiziale
Candidato Consigliere

Luisa Paolotti

Luisa Paolotti nasce a Foligno il 03/02/1982. Si laurea presso la facoltà di Agraria di Perugia (Indirizzo economico-ambientale) nel 2006 e nel 2010 consegue il Dottorato di Ricerca in Economia e Politica Agroalimentare. Dal 2010 è assegnista di ricerca nella stessa università, e si occupa di valutazione dei beni ambientali, economia ecologica, valutazioni di sostenibilità.Fra le tematiche di cui si occupa rientrano la valutazione degli impatti ambientali secondo l'analisi del ciclo di vita e il calcolo dell'impronta ecologica di popolazioni e sistemi produttivi . Il gruppo di ricerca con cui lavora da molti anni si chiama Laboratorio Ambiente e si occupa di ambiente e sviluppo sostenibile sotto molteplici profili.
Da settembre 2017 fa parte di Coscienza Verde, di cui condivide appieno il progetto e la Vision.

Scarica il C.V. e il certificato
del casellario giudiziale
Candidato Consigliere

Francesco Di Filippo

21 anni. Iscritto al terzo anno di Filosofia all’Università di Perugia, ha studiato sei mesi in Erasmus a Parigi. Amante della vita all’aria aperta, della cittadinanza attiva e della partecipazione politica; sensibile in modo particolare ai temi della pace e dell’educazione, dell’ecologia e del consumo critico. Scout da sempre, consigliere nella cooperativa di commercio equo-solidale Ponte Solidale, rappresentante degli studenti con l’Udu nel consiglio di dipartimento.

Scarica il C.V. e il certificato
del casellario giudiziale
Candidato Consigliere

David Gionangeli

David Gionangeli è nato il 29/09/1986 a Perugia, città dove vive e alla quale è profondamente legato. Il suo carattere esprime il migliore spirito umbro: gioviale, premuroso ed entusiasta. Dal 2007 lavora a Foligno, dove ora è caporeparto presso l’azienda Lechler S.P.A. La passione per lo sport ha contribuito alla formazione dei suoi valori personali, basati sulla collaborazione e sulla responsabilità. La passione per la musica e l’arte lo portano spesso a viaggiare in Umbria e in tutta Italia. E’ coinvolto come calciatore nell’associazione dilettantistica Vis Nuova Alba e come cantante nel coro Coristi a Priori.

Scarica il C.V. e il certificato
del casellario giudiziale
Candidato Consigliere

Moira Mariotti

Moira Mariotti nasce e vive a Perugia. Con una formazione artistica fino alla maturità, ha conseguito il titolo universitario di Assistente Sociale, quindi il diploma di DanzaMovimentoTerapeuta impegnandosi in progetti a favore della terza età.
Ha lavorato come operatrice domiciliare, poi educatrice nei Nidi d'Infanzia comunali. Dal 2000 svolge la professione di Assistente Sociale all’interno dell’area Giustizia, in particolare Minorile. Ama scrivere, disegnare, stare in natura.

Scarica il C.V. e il certificato
del casellario giudiziale
Candidato Consigliere

Daniele Bacchettini

Ingegnere. Nato a Perugia dove ho studiato e mi sono laureato in Ingegneria Civile. Libero professionista mi occupo di progettazione architettonica, strutturale e direzione lavori. Interessato alle tematiche di risparmio energetico e sostenibilità ambientale. Ho maturato diverse esperienza nell’ambito del Social Housing e dell’Autocostruzione. Promotore del comitato di quartiere in cui vivo, convinto che la partecipazione, la condivisione e l’integrazione siano valori essenziali in una comunità.

Scarica il C.V. e il certificato
del casellario giudiziale
Candidato Consigliere

Francesca Taticchi

Da 30 anni nel settore della ristorazione segue il ristorante dell’azienda di famiglia “Villa Taticchi”, come chef e organizzatrice di eventi. Ha collaborato numerose volte con l’Azienda di Tursimo dell’Umbria e la Camera di Commercio di Perugia per la promozione del territorio all’estero. Organizza catering presso Università degli Studi di Perugia e per eventi privati , in Umbria e in Italia. All’estero si ricordano le esperienza pluriennali ( 5 anni) in Germania (Dresda) promuovendo la cucina italiana e in Svezia con il Gal. Nel 2000 organizza il primo Festival Futurando (oggi è alla sua 8° edizione) a Ponte Pattoli Perugia, dedicato alla sostenibilità, al biologico, all’economia circolare del bene commune, partendo proprio dall’importanza di un asana e corretta alimentazione.
Ha rappresentato la cucina umbra al Salone Modiale Unesco di Assisi del 2012. Ha aperto nel Gennaio 2013 il ristorante Nadir a Perugia, un ristorante slow food volto alla divulgazione del cibo salutista e dei prodotti a Km 0, in collaborazione con il cinema Zentih.
Nel 2015 ha fondato la Cooperativa Sociale Maraviglia con la quale ha dato vita a “Maramao pane e vin”, Art bistrot.
Negli ultimi anni ha approfondito conoscenze e tecnche sulla cucina naturale, bilogica e territoriale entrando in contatto e collaborando con numerose Aziende Agricole e di trasformazione che producono prodotti biologici.

Scarica il C.V. e il certificato
del casellario giudiziale
Candidato Consigliere

Maria Anita Rossi

Insegnante di una vivace prima elementare della scuola Primaria di Chiugiana. Originaria di Roma e appassionata di letteratura, educazione e formazione dell'individuo, si laurea nel 2013 presso la facoltà di Scienze della Formazione Primaria - Università degli studi Roma Tre con il massimo dei voti e una tesi sul mito e i suoi archetipi, tema che le continua ad essere caro e che tuttora approfondisce attraverso studi sulla narrazione orale e sul valore formativo dell'artefatto simbolico. Durante gli studi collabora come volontaria in una scuola popolare di Garbatella e presso una scuola di italiano per stranieri, consapevole che la diversità sia una ricchezza e che per costruire integrazione sia necessaria una cultura dell'accoglienza. Lavora al Teatro Verde di Roma dove continua la sua formazione attraverso laboratori teatrali per l'infanzia, lettura ad alta voce, teatro dei burattini e animazione. Pratica Yoga e meditazione da quando ha sedici anni e nel 2014 consegue l'attestato Rainbow Kids Yoga (Yoga for Kids and Families Teacher Training Course).
Dopo due anni in Australia insegnando italiano torna in Italia lasciando la sua caotica città natale per la più verde e tranquilla Umbria.

Scarica il C.V. e il certificato
del casellario giudiziale
Candidato Consigliere

Pietro Pedercini

Dottore in Pianificazione Urbana e Politiche Territoriali, vivo e lavoro a Perugia.
Città, Natura e Partecipazione sono le parole che meglio riassumono la mia figura professionale. Ho collaborato all’ideazione, alla costruzione e alla redazione di ricerche in due anni di attività svolti presso il Dipartimento di Architettura e Progetto della Sapienza - Università di Roma. Ho condotto attività di tutoraggio nel Corso post-laurea in “Strategie per il riuso temporaneo di spazi in abbandono” presso il Politecnico di Milano. Dal 2016 sono membro di Civicwise e da marzo 2019 Socio fondatore di Civicwise Italia: una rete internazionale distribuita e aperta che promuove il coinvolgimento dei cittadini, sviluppando azioni e progetti concreti basati sull'intelligenza collettiva, l'innovazione civica e l'open design.
Ho contribuito alla realizzazione di workshop internazionali di architettura e svolgo attività professionale di ricerca-azione in pianificazione urbana, graphic design, web design, web journalism e fotografia di paesaggio. Attualmente insegno arte e tecnologia nella scuola secondaria di primo grado, coordino attività di progettazione collaborativa in Focus Group tematici e gestisco un circolo culturale per il rilancio del paesaggio e del territorio di Perugia.

Scarica il C.V. e il certificato
del casellario giudiziale
Candidato Consigliere

Daniela Di Giorgio

Daniela Di Giorgio nasce a Napoli, si trasferisce a Perugia nel 1985. Città che ha accolto lei e tutta la sua famiglia. Si laurea in Economia e Gestione dei servizi turistici presso l’Università di Perugia.
Lavora prevalentemente in due ambiti, quello turistico e quello sportivo. Le sue due grandi passioni sono sempre state il nuoto e i viaggi. Instancabile sostenitrice di un Turismo responsabile e sostenibile che porti a un arricchimento e non a uno sfruttamento. Amante della vita e di tutte le sue espressioni.

Scarica il C.V. e il certificato
del casellario giudiziale
Candidato Consigliere

Leonida Sorbino

Leonida Sorbino, Diplomata in Ragioneria ha lavorato al pubblico in diversi settori tra cui la ristorazione, non ha mai abbandonato la sua passione per la scienza in tutti i suoi ambiti ed ha da qualche tempo conseguito un secondo diploma “Tecnico superiore per la ricerca e lo sviluppo di prodotti e processi a base biotecnologica”, un percorso di studi che le ha permesso di approfondire tematiche quali: Economia Circolare, risparmio energetico, produzione delle biomasse ed emissioni industriali.
Ora lavora come consulente per la qualità e tecnico di laboratorio. Ama la vita all’aria aperta e fa parte del Gruppo Speleologico CAI di Perugia.

Scarica il C.V. e il certificato
del casellario giudiziale
Candidato Consigliere

Livio Trivellizzi

Nasce a Giulianova (TE) il 23/07/1983 ma vive fin dalla tenera età a Perugia dove i genitori, madre friulana e padre abruzzese, hanno completato il loro percorso di studi. Dopo aver frequentato il liceo scientifico Galeazzo Alessi si iscrive al corso di Comunicazione di massa all’università di Perugia che conclude nel 2009. In questo periodo svolge alcune attività parallele al percorso di studi tra le quali spiccano la partecipazione come fonico in progetti audio-video locali. In coda al percorso di studi viene selezionato per il progetto Leonardo e completa un trimestre di studi presso l’Univeristy of Washington a Seattle WA. Dal 2011 lavora come sistemista e sviluppatore presso EMU Group SpA nel marscianese. Vive da sempre e con crescente interesse la realtà di Perugia e il suo interesse è di portare un contributo al miglioramento della qualità della vita nella nostra città.

Scarica il C.V. e il certificato
del casellario giudiziale
Candidato Consigliere

Roberta Roscini

Laureata in Scienze e Tecniche Psicologiche, certificata CEDILS in Didattica dell’Italiano a Stranieri, esperta di comportamento e psicologia animale, Operatore esperto in Etologia delle relazioni, Ambasciatore per International Society of Animal Professionals, CAB di International Companion Animal Network, Presidente di International Feline Behaviourists, Formatore certificato nel settore Etologia Relazionale®, consulente ed educatrice nella relazione uomo-animale, operatore qualificato in IAA.

Scarica il C.V. e il certificato
del casellario giudiziale
Candidato Consigliere

Alessandro Ruta

Nasce e cresce a Ragusa. Nel 2005 si trasferisce a Perugia per studio e qui incontra il mondo del teatro e dell’improvvisazione. Si forma come attore seguendo diversi maestri e si diploma presso il Centro Universitario Teatrale. Oggi svolge l’attività di attore e formatore teatrale con Rinoceronte Teatro, in cui è anche vicepresidente, e Vocieprogetti. Si illude che un giorno il teatro possa diventare disciplina didattica, perché è il più potente strumento pedagogico a disposizione.

Scarica il C.V. e il certificato
del casellario giudiziale
Candidato Consigliere

Matteo Spinelli

Matteo Spinelli nasce a Milano il 09/05/1980. Si forma in arte pittorica e successivamente in organizzazione di eventi. Dopo un periodo di lavoro in un'agenzia di Milano, decide di cambiare vita e si forma in Garden Design, attività che svolge fino al 2016 quando vive una crisi personale e professionale dalla quale esce con la consapevolezza che ognuno ha qualcosa di unico con cui contribuire al benessere dell’insieme. Dal 2018 diventa operatore olistico e attualmente sviluppa un progetto che ha come focus la felicità nelle città.

Scarica il C.V. e il certificato
del casellario giudiziale
Candidato Consigliere

Irene Stella

Dopo aver concluso gli studi in Matematica in Germania, fa ritorno alla natale Perugia per prendere la specializzazione per l’insegnamento. Parallelamente porta avanti una ricerca sull’Educazione Democratica visitando numerose scuole in tutta Europa e partecipando attivamente alla EUDEC. Attualmente insegna Matematica e Fisica presso il Liceo Artistico di Deruta. Da qualche anno scrive e illustra favole per bambini. Si approccia al mondo con curiosità innata, osservazione scientifica e immaginazione pragmatica.

Scarica il C.V. e il certificato
del casellario giudiziale
Candidato Consigliere

Francesco Musotti

Francesco Musotti, nato a Perugia il 24 maggio 1958, e laureato in Economia e Commercio è professore associato, dal 2013 all’Università di Perugia, presso il Dipartimento di Scienze Agrarie Alimentari e Ambientali, dove insegna Istituzioni di economia nei Corsi di laurea di Scienze agrarie e ambientali e di Economia e cultura dell’alimentazione. Ha fatto parte della segreteria di redazione della rivista Sviluppo Locale ed è membro del comitato scientifico di Aur&s – Semestrale dell’Agenzia Umbria Ricerche.

Scarica il C.V. e il certificato
del casellario giudiziale
Candidato Consigliere

Ines Carlucci

Imprenditrice agricola, classe ‘89, da sempre appassionata dalla gestione dei beni pubblici. Cresciuta in città ma da sempre appassionata di terra, 10 anni fa decide di dedicarvisi a tempo pieno, vivendola e lavorandola. Avvia una piccola impresa agricola, e nel frattempo consegue la laurea triennale in agraria.
Approfondisce, studia e tocca con mano le tematiche inerenti la gestione dell’ambiente naturale e agricolo, la sua tutela, le scelte politiche e di pianificazione del territorio e gli aspetti economici inerenti.

Scarica il C.V. e il certificato
del casellario giudiziale
Candidato Consigliere

Lidia Scorsipa

Pensionata. Nata a Firenze, ha studiato a Perugia alla scuola di Aldo Capitini. Dirigente della Regione Umbria, poi Direttore dell’ Agenzia Umbria Ricerche. Ambiti di attività e di interesse: istruzione, formazione, attività culturali, sport e tempo libero, gestione del personale. All’inizio degli anni novanta, in qualità di responsabile aziendale CGIL, ha guidato l’azione e la protesta dei lavoratori fino allo sciopero unitario per il risanamento dell’edificio malsano del Broletto, sede della Regione.

Scarica il C.V. e il certificato
del casellario giudiziale
Candidato Consigliere

Letizia Vettori

Nata a Perugia. Dopo il diploma Magistrale inizia un percorso di studi riguardante discipline orientali che vanno dalle arti marziali alle danze etniche.Si inserisce nel campo della ristorazione in diverse strutture turistiche rimanendo però sempre legata alla sua passione per la danza.Disciplina che approfondisce con vari insegnanti in tutta Italia.Oggi è impiegata presso il Comune di Perugia.Ama la natura incontaminata e ogni forma d’arte che porta bellezza e riflessione.

Scarica il C.V. e il certificato
del casellario giudiziale
Candidato Consigliere

Anna Maria Tomassini

Nata e vissuta a Perugia. Laureata in Pedagogia, ha svolto la propria funzione educativa nella scuola primaria. Pensionata, ha continuato ad impegnarsi nel campo culturale e ambientale. Offre il suo contributo volontario nel sociale, come lettrice all' interno del Circolo LaAV (Letture ad Alta Voce) di Perugia,di cui e' coordinatrice. Il Circolo LaAV, in rete con altre associazioni del territorio, promuove eventi culturali su temi condivisi.
Auspico un processo di democrazia partecipativa per una citta' piu' vivibile, aperta e solidale.

Scarica il C.V. e il certificato
del casellario giudiziale
Candidato Consigliere

Dario Cosucci

Dopo la laurea in filosofia ottenuta nel 2013, ha lavorato per un po come tecnico web, per varie aziende private del perugino. Ma dal 2016 ha deciso di cercare di cambiare radicalmente la sua vita, inseguendo un principio di semplicità volontaria. Attivista sia a livello ambientale che politico, da anni si batte sui temi ambientali e dell'autodeterminazione alimentare tramite varie associazioni. Ora, con la sua candidatura, ha deciso di spostare la battaglia su un livello puramente politico.

Scarica il C.V. e il certificato
del casellario giudiziale
Candidato Consigliere

Riccardo Milani

Nato ad Orvieto e residente a Perugia, è laureato in Relazioni Internazionali presso l’Università di Perugia con tesi sperimentale sul fenomeno delle “Fabbriche Recuperate” in Argentina, grazie alla quale ha sviluppato particolare interesse per il tema dei diritti dei lavoratori e della loro partecipazione, come mezzo di emancipazione culturale e sociale, al processo decisionale e gestionale in ambito aziendale.
Interessato da sempre al tema dell’immigrazione, affrontato durante i tirocini formativi universitari, ha iniziato a lavorare, e tutt’ora lavora, in centri di prima e di seconda accoglienza per richiedenti asilo e rifugiati, occupandosi principalmente di garantire orientamento e supporto legale.
Recentemente ha contribuito alla fondazione e alla gestione di un’Associazione di Promozione Sociale, attiva sul territorio di Perugia, e collabora con un’ONG umbra nell’ambito di un progetto di agricoltura sociale volto all’inclusione di richiedenti asilo e beneficiari di protezione internazionale.

Scarica il C.V. e il certificato
del casellario giudiziale

© 2019 by Coscienza Verde.